22^ Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

Colletta Alimentare.

Il 24 novembre 2018 si terrà l'appuntamento che già dal 1997 è diventato un importante momento che coinvolge e sensibilizza la società civile al problema della povertà, attraverso l’invito ad un gesto concreto di gratuità e condivisione: fare la spesa per chi ne ha bisogno.

Durante questa giornata, presso una fittissima rete di Supermercati coinvolti su tutto il territorio nazionale, ciascuno può donare parte della propria spesa per rispondere al bisogno di quanti vivono nella povertà.

Anche quest’anno l’Istituto Verna, come altre scuole di Napoli, ha accettato di essere punto di raccolta per la Fondazione Banco Alimentare, perché tale gesto possa educare liberamente adulti e bambini a condividere il bisogno primario dei più poveri.

Per gli alunni della nostra Scuola la giornata di raccolta è venerdì 23 novembre 2018.

Ci sarà la possibilità di portare direttamente a scuola un prodotto a scelta tra quelli indicati sul volantino informativo che gli alunni riceveranno insieme al sacchetto da utilizzare per la raccolta.

Tale prodotto verrà portato in classe dai bambini che poi, in orario scolastico (infanzia, primaria e secondaria: ore 9.00 – 13.00; Polisportiva: ore 14.00 – 17.00), consegneranno, accompagnati dai loro insegnanti, ai volontari addetti presenti a scuola.

“… Che cosa esprime il grido del povero se non la sua sofferenza e solitudine, la sua delusione e speranza? La risposta è una partecipazione piena damore alla condizione del povero. Probabilmente, è come una goccia d’acqua nel deserto della povertà; e tuttavia può essere un segno di condivisione per quanti sono nel bisogno, per sentire la presenza attiva di un fratello o di una sorella. Non è un atto di delega ciò di cui i poveri hanno bisogno, ma il coinvolgimento personale di quanti ascoltano il loro grido. Il grido del povero è anche un grido di speranza con cui manifesta la certezza di essere liberato…” –

Messaggio del Santo Padre Francesco, II Giornata Mondiale dei Poveri, Domenica XXXIII del Tempo Ordinario, 18 novembre 2018

 

 

I commenti sono chiusi