Cedole librarie per la Primaria A.S. 2020/21

Gentili Famiglie,

da quest'anno, per ricevere gratuitamente i libri di testo per le scuole primarie cittadine, non è più necessario ritirare la cedola libraria in formato cartaceo presso la segreteria della scuola frequentata dall'alunno.

Dal 23 settembre i genitori o loro delegati possono recarsi direttamente presso una delle cartolibrerie regolarmente accreditate e, con poche facili operazioni, riceveranno la dotazione libraria in uso presso la scuola, la classe e la sezione frequentata dall'alunno.

Per la corretta identificazione della cedola libraria virtuale sarà sufficiente esibire il tesserino sanitario dell'alunno che riporta il codice fiscale.

Gli esercenti identificheranno il genitore o la persona (munita di delega) che si è recata in libreria con il tesserino sanitario/codice fiscale dell'alunno. Al momento della consegna dei libri, sarà richiesta la sottoscrizione ricevuta, elaborata dal programma, riportante gli elemeni identificativi della cedola.

Considerato che non viene rilasciata una cedola in formato cartaceo, è consigliato verificare con l'esercente la correttezza delle informazioni relative ai libri di testo da ritirare segnalando alla segreteria della scuola eventuali, sebbene improbabili, difformità.

L'elenco delle cartolibrerie accreditate è riportato sul sito del Comune di Napoli all'indirizzo https://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeAttachment.php/L/IT/D/1%252F9%252F9%252FD.2e3f0e767c7fed39e49a/P/BLOB%3AID%3D38864/E/pdf

Le cedole librarie saranno utilizzabili fino al 31 dicembre 2020.

Attenzione

Sono state elaborate le cedole relative ai nominativi comunicati dalle segreterie delle scuole fino al 18 settembre 2020. In caso di integrazioni e/o variazioni pervenute dopo tale data, la disponibilità delle cedole potrà essere garantita soltanto nei giorni successivi al ricevimento della comunicazione da parte della segreteria della scuola.

Per eventuali "variazioni" relativa alla sezione indicata o per la correzione di errori formali di trascrizione del nome o del cognome, è sufficiente che il genitore o suo delegato informi la cartolibreria che comunque provvederà all'identificazione dell'alunno sulla base del codice fiscale esibito.

Per ultimo, in caso di trasferimento dell’alunno ad altra scuola cittadina successivamente alla data di elaborazione delle cedole librarie, e soltanto laddove i libri non siano ancora stati ritirati, sarà sufficiente esibire alla cartolibreria un’attestazione rilasciata dalla scuola che ha acquisito l’alunno per ricevere correttamente la dotazione libraria corrispondente.

Per ogni ulteriore richiesta di chiarimento è possibile scrivere all'indirizzo cedole.primaria@comune.napoli.it

I commenti sono chiusi